home

Marina Girardi e Rocco Lombardi sono illustratori e autori di storie a fumetti.

Il loro lavoro si nutre di di incontri e osservazioni che nascono durante vagabondaggi in giro per l'Italia, in luoghi lontani dalle strade principali, dove l'uomo e la natura sanno parlare tra loro. Insieme hanno creato Nomadisegni, un progetto di laboratori di fumetto itineranti per raccontare le storie nascoste dentro al paesaggio.

Marina Girardi è nata tra le montagne bellunesi nel 1979. I suoi libri prendono spesso la forma del diario di viaggio: Kurden People, edito nel 2009 da Comma 22 Editore e tradotto in Francia da L'Agrume Edition, Appennino, 2010, e Tutta discesa, 2013, entrambi per Comma 22 editore. Nel 2015 esce per Topipittori Capriole, l'autobiografia della sua infanzia nomade. Al sabato dipinge in strada con la sua bicicletta da pittrice e poi per mettere radici la domenica canta le canzoni della Donna Albero.

Rocco Lombardi è nato in riva al Tirreno, a Formia, nel 1973. Ha autoprodotto i suoi primi lavori con Lamette Comics. Ha pubblicato Annetta, 2009 - Nicola Pesce Editore, Campana 2011 e Alberico 2013, per Giuda Edizioni. Per la Blu Gallery di Bologna ha realizzato nel 2014 Fiera Nera, bestiario apocalittico illustrato, e Janas, 2015, un progetto espositivo ispirato al tema del divino femminile. Quando al sabato rimane da solo va a raccogliere le erbe nei campi, poi si chiude in cucina e ne esce solo quando è sorta la luna.

Insieme vivono e lavorano sull'Appennino bolognese, il loro ultimo libro, L’Argine, Becco Giallo Editore 2016, è un lavoro a quattro mani e racconta la resistenza civile di un paese, Cotignola, che durante la Seconda Guerra Mondiale ha offerto rifugio a centinaia di sfollati, partigiani e ebrei.

www.magira.altervista.org

www.lalberosfregiato.it